Home » Archivio News » Sale il ponte di Brugnach Sarà terminato prima della nuova tangenziale

Sale il ponte di Brugnach Sarà terminato prima della nuova tangenziale


Lavori ponte di Brugnach


MERCOLEDI' 01 SETTEMBRE 2010 - Corriere delle Alpi 

AGORDO. Il nuovo ponte di Brugnach sta prendendo forma. Sono giorni importanti per Agordo e la sua viabilità, perché da lunedì sono iniziate le operazioni di varo delle travi del ponte che sostituirà quello esistente (costruito negli anni ’50 dopo che un precedente manufatto era crollato in corso d’opera) in località Brugnach all’altezza dello svincolo che porta agli stabilimenti Luxottica. Tanti i curiosi che, approfittando anche del bel tempo, si sono presentati ieri a più riprese sul posto.  In molti infatti non si sono voluti perdere quella che potrà a buon diritto essere chiamata un’opera storica, così come storica è la circonvallazione nel cui progetto rientra appunto anche il ponte.  «Siamo soddisfatti - dice il dirigente provinciale di Veneto Strade, Sandro D’Agostini - avevamo in programma di varare le travi nel mese di settembre e quindi siamo puntuali. Proseguiremo i lavori fino all’inverno e poi riprenderemo in primavera con l’impermeabilizzazione e l’asfaltatura del ponte così da renderlo transitabile e permettere di conseguenza la demolizione di quello attuale». Il nuovo ponte di Brugnach entrerà dunque in funzione prima della tangenziale così come la rotatoria che sorgerà di fronte alla stazione dei vigili del fuoco e che smisterà il traffico. Sarà una rotatoria “spuria” in attesa di essere completata assieme alla variante stessa. Intanto sono riprese le operazioni di scavo a San Cipriano, in prossimità di quella che diventerà l’uscita della circonvallazione. Operazioni che, inaugurate nell’aprile scorso, erano state interrotte per alcuni problemi con l’acquedotto. «Tutto è stato risolto - spiega D’Agostini - e proprio in questi giorni si è ripreso a lavorare con un certo impegno. Dalla prossima settimana verranno approfonditi gli scavi nel terreno in vista della realizzazione della seconda galleria artificiale, la Bries 2, che nascerà proprio sotto la regionale 203». Poi, sulla destra andando verso Taibon, verrà costruita una pista che di fatto sposterà il percorso della 203 per permettere i lavori sotterranei. Nelle settimane scorse è stato asfaltato il tratto di tangenziale tra il ponte di Brugnach e quello sul torrente Rova in località Polane. Da qui la variante proseguirà con un viadotto verso Ponte Alto dove sorgerà un’altra rotatoria, ma in questo settore i lavori devono ancora iniziare. «Le procedure burocratiche sono tutte risolte - dice D’Agostini - contiamo di partire in autunno».

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini