Home » Archivio News » La Stanga, due mesi di passione per i lavori Enel sul Ponte tubo

La Stanga, due mesi di passione per i lavori Enel sul Ponte tubo


Veneto Strade assicura che si tratterà in totale di una decina di chiusure per interventi  di pochi minuti ciascuna.


GIOVEDI' 02 SETTEMBRE 2010 - Corriere delle Alpi

 AGORDO. Saranno due mesi di passione quelli che inizieranno lunedì per i residenti tra Sedico e Agordo. A causa di lavori di manutenzione sul Ponte tubo in Val Vescovà da parte di Enel ci saranno una serie di interruzioni temporanee al traffico veicolare a La Stanga, sull’Agordina, molto frequentata anche dai lavoratori dello stabilimento Luxottica di Agordo.  Incaricata dell’intervento la ditta Impresa edile Da Dalt Andrea di Vittorio, che dovrà trasportare il materiale necessario per eseguire i lavori con l’elicottero e con carichi sospesi. Vista la pericolosità del sorvolo di una zona molto trafficata, la ditta aveva richiesto l’interdizione totale al traffico sull’Agordina per poco più di 100 metri, nel periodo compreso tra il 6 settembre e il 15 novembre, per un tempo massimo di due ore al giorno e per un totale di 10 interventi, concentrati nei feriali (esclusi sabati, domeniche e festivi infrasettimanali).  Veneto Strade, che ha in gestione la strada, ha stabilito di regolamentare il traffico, nel periodo di tempo necessario all’impresa per portare a termine l’intervento, in maniera temporanea e con precisi parametri. Il tratto verrà bloccato per un massimo di 10’, con aperture alla circolazione per smaltire le colonne degli autoveicoli che si formeranno e garantire ai residenti in zona, ai lavoratori e a quanti si trovano quotidianamente a frequentare la 203 di non rimanere incastrati nel tratto della Stanga. Le auto saranno bloccate in entrambi i sensi di marcia grazie all’uso di movieri, e l’interdizione sarà possibile solo in orari prestabiliti dall’ordinanza emessa da Veneto Strade: dalle 8.30 alle 11.30 o dalle 14.05 alle 17. La società ha inoltre autorizzato un massimo di 10 interventi di sorvolo della zona, per una durata complessiva giornaliera massima di due ore. I veicoli in transito troveranno anche delle limitazioni di velocità, prima a 70 km/h, poi 50 e 30, in prossimità della Stanga. Sarà anche istituito il divieto di sorpasso per sicurezza.  E’ immaginabile che ci potranno essere alcuni disagi, visto da un lato il traffico che interessa l’Agordina, dall’altro il fatto che non ci sono altre vie di comunicazione da usare per bypassare La Stanga. La ditta segnalerà coi cartelli stradali le giornate di trasporto materiale, in modo da comunicare agli automobilisti la possibilità di blocchi e di ridurre al minimo i disagi.

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini