Home » Archivio News » Operaio vince una doppia causa con Luxottica

Operaio vince una doppia causa con Luxottica

 

Il giudice lo reintegra, ma l’azienda lo sposta a Pederobba Lui fa un nuovo ricorso e torna finalmente ad Agordo

 

LUNEDI' 18 SETTEMBRE 2012 - Corriere delle Alpi

di Paola Dall'Anese

AGORDO. Illegittimo il trasferimento dell’operaio alla sede di Pederobba: va riassegnato allo stabilimento di Agordo.

Secondo capitolo nella vicenda che vede protagonisti un operaio della Luxottica di Agordo e l'azienda stessa.

La vicenda nasce nel 2006, quando l'operaio viene assunto ad Agordo. Viene chiamato a Luxottica per ben due volte con contratti di somministrazione, dal giugno al novembre 2006 e dal dicembre 2006 al maggio 2007, tramite un'agenzia di lavoro interinale, con mansioni di operaio addetto alla pulitura manuale di primo e secondo livello. Dal giugno al novembre 2007 viene assunto con contratto a termine dalla stessa Luxottica, con qualifica di operaio addetto alla pulitura di secondo livello. Per un totale, quindi, di 18 mesi consecutivi.

Al termine del 2007, l'operaio riceve a mano la lettera con cui gli si ricorda che il contratto è terminato.

Ma l’uomo non accetta e così inizia l'iter giudiziario davanti al tribunale del lavoro di Belluno, che si è espresso la prima volta nel marzo del 2011. In quella data, infatti, il giudice del lavoro aveva ordinato il reintegro dell'operaio con le mansioni proprie della qualifica rivestita al tempo dell’ultima assunzione. L'operaio avrebbe dovuto, quindi, essere reintegrato ad Agordo, ma a fine marzo 2011 gli arriva una lettera in cui si dice che il suo posto di lavoro sarà Pederobba.

L’uomo non ci pensa nemmeno e così il primo aprile, giorno del suo rientro, si presenta ad Agordo. Qui gli fanno capire che posto per lui non ce n'è e che deve andare a Pederobba. L'operaio si reca nel Trevigiano, ma presenta una lettera di contestazione per questo cambio di destinazione. Ma non basta: qualche tempo dopo l'operaio, assegnato all’inserimento delle capsule che servono per proteggere le cerniere degli occhiali, le aste e i frontali dalla burattatura, chiede di essere spostato adducendo il fatto che nel 2006 aveva svolto mansioni di terzo livello.

Riparte la causa davanti al giudice del lavoro a cui il dipendente chiede non solo che venga riconosciuta l'illegittimità del suo trasferimento a Pederobba, ma anche che venga accertata la dequalificazione perpetrata nei suoi confronti col conseguente pagamento delle differenze retributive oltre ai danni morali.

Il giudice, la settimana scorsa, ha dato ragione all'operaio, dichiarando illegittimo il trasferimento e riconoscendo il diritto del lavoratore a essere riassegnato allo stabilimento di Agordo. Non è stata accolta, invece, la domanda per l'accertamento di dequalificazione e i conseguenti pagamenti di corrispettivi e danni. Ora Luxottica avrà tempo un mese per riassegnare l'uomo allo stabilimento di Agordo.

Contento il dipendente anche se «un po’ deluso», dice, «del fatto di essere stato lasciato solo dal sindacato, a cui sono iscritto da anni, tanto che mi sono rivolto a un avvocato esterno. Non mi sono sentito rappresentato».

commenti 

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini