Home » Archivio News » Sciopero Cgil, un milione in piazza "Tassate i ricchi e sbloccate i contratti"

Sciopero Cgil, un milione in piazza "Tassate i ricchi e sbloccate i contratti"


Cortei in tutte le regioni e nelle principali città. In tutto un milione di persone, secondo gli organizzatori. A Bologna la manifestazione principale, 100mila in Piazza Maggiore.




SABATO 26 GIUGNO 2010 - la Repubblica

di Valentina Conte
ROMA - «Non siamo un paese rassegnato», dice Susanna Camusso, «emozionata» come ad un esordio, quando le riferiscono i dati di adesione allo sciopero generale di ieri indetto dalla Cgil. Un milione di persone nelle piazze di tutta Italia per dire no alla manovra del governo "iniqua, ingiusta e depressiva" che grava "tutta sulle nostre spalle". A fine giornata, il sindacato di Gugliemo Epifani, ieri a Vancouver per un congresso internazionale, certifica lo «straordinario successo inaspettato»: 100 mila persone a Bologna, 70 mila a Napoli e Milano, 40 mila a Roma, 25 mila a Palermo, 20 mila all´Aquila, 80 mila in tutto il Veneto. Alte adesioni nelle fabbriche (punte del 100% in quelle metalmeccaniche della Lombardia), negli enti locali e nei trasporti che ieri si sono fermati per 4 ore e hanno causato disagi soprattutto a Roma e Milano, con 86 voli annullati a Fiumicino. In piazza anche gli studenti, i poliziotti, i lavoratori delle aziende in crisi a Cagliari come ad Ancona, e gli operai della Fiom di Pomigliano in corteo a Napoli dietro lo striscione «Siamo tutti di Pomigliano». Per il governo la mobilitazione è stata un flop e il ministro della Funzione pubblica, Brunetta, riferisce di una partecipazione limitata al 4% nel pubblico impiego.
La Camusso, vicesegretario Cgil, parla da Bologna, da una piazza Maggiore stracolma e rumorosa, tra fischietti e vuvuzelas. «Cgil isolata? Basta guardarsi intorno», risponde ai cronisti. Dal palco attacca il governo: «Questa manovra va cambiata, perché è depressiva, non guarda al futuro e la pagano solo i lavoratori, gli enti locali e i cittadini». Poi rilancia: «Sappiamo dove si può tagliare. Partiamo dalla tassazione delle rendite». E continua sollecitando chi ha condonato i capitali a pagare più del 5% e chi ha redditi sopra i 150 mila euro di contribuire «per due anni con un´addizionale che permetta a chi guadagna mille euro di non rinunciare ai contratti». «Così recuperiamo 180 miliardi», chiude.
La signora del sindacato, che da ottobre potrebbe guidare la Cgil quando Epifani lascerà, chiede al governo di sciogliere le norme speciali per la Protezione civile per "liberare" gli appalti e «risparmiare qualche miliardo» e di non procedere alla costituzione della Difesa Spa. Poi va giù duro contro gli «urlatori della modernità» anche sulla vicenda di Pomigliano: «Vorremmo un paese in cui il governo non fosse silenzioso e ininfluente di fronte alla più grande fabbrica di auto. Un paese moderno non mette in alternativa lavoro e diritti».
A sorpresa, Pierluigi Bersani spunta nel corteo di Milano. «Alziamo l´aliquota sulla rendita finanziaria come ha fatto Cameron in Inghilterra dal 18 al 25%. Noi l´abbiamo al 12%», dice il segretario del Pd che sulla Fiat aggiunge: «La Fiat confermi, senza se e senza ma, gli investimenti. Ha detto Panda e Panda sia». A Napoli arrivano anche il leader Idv Antonio Di Pietro che indossa la maglietta con la scritta «Pomigliano non si piega» e il governatore della Puglia Nichi Vendola che parla di democrazia e dignità violate a Pomigliano. «Mi auguro che sia l´ultimo sciopero del ‘900 italiano, vista la bassa adesione», commenta il ministro del welfare Sacconi.

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini