Home » Archivio News » Primo sciopero in giallo degli immigrati perché sia riconosciuto il loro ruolo

Primo sciopero in giallo degli immigrati perché sia riconosciuto il loro ruolo

A Belluno nessuna manifestazione. La notizia non è arrivata. 
MARTEDI' 02 MARZO 2010 - il Gazzettino

Al motto "24h senza di noi" - La giornata senza immigrati" si è svolto ieri un po’ in tutta Italia il blocco del lavoro degli extracomunitari. Ma non a Belluno dove forse il tam tam nato in rete, soprattutto attraverso Facebook, non è arrivato.
      Sono circa quattro milioni e mezzo gli immigrati che vivono in Italia, molti dei quali stanchi dello sfruttamento e del razzismo. E in internet, a questo proposito, c’è gran fermento: a sostenerlo in prima linea c’è il movimento Primomarzo2010.
      «A Belluno - afferma Mauro De Carli, della segreteria provinciale Cgil - di lavoratori extracomunitari ce ne sono. Ma probabilmente in numero e in forze non sufficientemente tali da riuscire a mettere in piedi un’iniziativa del genere».
      La manifestazione di ieri, come sottolinea Primomarzo2010, «vuol far capire all'opinione pubblica italiana quanto sia determinante l'apporto degli immigranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società. Il movimento riunisce stranieri, seconde generazioni ma anche italiani doc e chiunque condivida il rifiuto del razzismo e delle discriminazioni verso i più deboli».



LUNEDI' 01 MARZO 2010 - Alto Adige

ROMA. Oggi in l’Italia ci sarà il primo «sciopero nazionale» degli stranieri, proclamato per rendere «visibili» gli immigrati che vivono e lavorano in Italia e per lottare contro il razzismo. Colore predominante sarà il giallo, scelto dagli organizzatori della protesta, che nasce dalla Francia (oggi “Journee sans immigres, 24h sans nous”) e si è allargata anche in Grecia e la Spagna. L’iniziativa si ispira al movimento di protesta dei latino-americani negli Stati Uniti nel 2006 contro la politica di immigrazione. In Italia saranno 60 le piazze che oggi si tingeranno di giallo, «per sostenere l’importanza dell’immigrazione per la tenuta socio-economica del Paese», come ha annunciato il comitato Primo Marzo 2010 - Una giornata senza di Noi.  Sono previste una serie d’iniziative nelle diverse città coinvolte: tra le altre, a Varese verrà offerto un «pranzo etnico» agli agenti della polizia penitenziaria, a Trieste «ci adopereremo per cancellare le scritte razziste dai muri», a Bologna ci sarà una mostra fotografica all’aperto con i volti dei ‘nuovi italiani’, a Milano verranno offerte lezioni di lingua straniera in piazza. A Roma «lezioni di clandestinità» organizzate dagli studenti dell’Onda davanti al Parlamento. Alle 18.30, poi, in tutte le piazze coinvolte verranno liberati dei palloncini gialli.  Nata in maniera spontanea sul web (grazie anche ad gruppo su Facebook) la protesta del Primo Marzo ha ricevuto nel nostro paese una lunga serie di adesioni. Le astensioni dal lavoro saranno a macchia di leopardo. La Coldiretti ha chiesto la «tempestiva pubblicazione del decreto flussi 2010 in gazzetta ufficiale». Le campagne aspettano l’ingresso di 80mila lavoratori stagionali immigrati dai quali dipende il 10% dei raccolti nelle campagne italiane.

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini