Home » Archivio News » Nuovi assunti e scoppia il caos parcheggi

Nuovi assunti e scoppia il caos parcheggi

  

Luxottica ne ha chiamati 190 dall’autunno. Martedì il blocco nell’area. Oggi vertice con i sindacati

 

GIOVEDI' 24 GENNAIO 2013 - Corriere delle Alpi


di Gianni Santomaso 

AGORDO. In Luxottica aumentano le assunzioni, ma adesso scoppia il caso parcheggi.

  

Chi è uscito dallo stabilimento Luxottica di Agordo martedì sera alle 17 racconta di un ingorgo senza precedenti con sette-otto pullman bloccati lungo via Valcozzena e quasi 400 persone in attesa di salirvi ferme nello spiazzo antistante i cancelli occupato abusivamente dalle autovetture.

  

In realtà il problema dei parcheggi è noto da tempo (molto se ne è parlato anche a Sedico), ma a quanto pare martedì sera ha toccato l'apice tanto che ieri la commissione trasporti delle Rsu Cgil- Cisl-Uil ha chiesto e ottenuto per oggi dall'azienda un incontro sulla questione.

  

Le cause. A rendere oltremodo acuto il problema è stata la crescita delle assunzioni.

  

«Dal rientro dalle ferie estive ad oggi» spiega Luigi Dell'Atti, rappresentante della Cgil in seno alla Rsu «sono stati assunti oltre 190 lavoratori, alcuni ex novo, altri reduci dal cosiddetto stop-and-go. Si tratta di numeri estremamente positivi, nonostante si tratti sempre di contratti a termine, che mostrano la crescita di Luxottica legata anche all'aumento del volume della produzione di acetato e iniettato».

  

Un altro volume è però cresciuto di pari passo: quello delle vetture dei lavoratori.

  

«I parcheggi erano già saturi prima delle nuove assunzioni» dice Dell'Atti «pertanto ora la situazione è peggiorata in particolare nel pomeriggio. Qui ci sono 900 persone a turno alternato, 6-14 e 14- 22: quando arrivano i lavoratori del secondo turno, le auto di quelli del primo non se ne sono ancora andate e quindi le nuove parcheggiano dove trovano posti liberi, anche se questi sono loro interdetti perché riservati ai pullman. Non li giustifico, ma non posso nemmeno attaccarli, perché così non si può andare avanti».

  

L'ingorgo. Fatta eccezione per due pullman (uno per Fiera di Primiero e uno diretto a Sedico) che stazionano nel parcheggio riservato di fronte ai cancelli, gli altri che arrivano per le 17 devono poter accedere al parcheggio dove caricano i lavoratori. Martedì sera questa è stata però una manovra estremamente problematica proprio a causa dei parcheggi selvaggi delle auto.

  

«C'erano delle vetture» spiega Dell'Atti «che ostruivano il passaggio ai sette-otto pullman costretti pertanto a rimanere incolonnati lungo la via, creando un vero e proprio ingorgo. In attesa di salire a bordo intanto c'erano 350-400 persone. Ad alcune di loro il ritardo è poi costato la coincidenza».

  

Le proposte dei sindacati. Il problema, come detto, è annoso e i sindacati lo hanno sottolineato in varie sedi e maniere, ma, a loro giudizio, l'azienda starebbe facendo orecchie da mercante.

  

Questa mattina, però, nell'incontro con Luxottica, la commissione trasporti della Rsu batterà i pugni sul tavolo per chiedere una soluzione. Le proposte dei sindacati non mancano.

  

«Già tempo fa» spiega Dell'Atti «abbiamo raccolto 350 richieste da parte dei lavoratori affinché l'azienda sperimentasse l'inserimento del trasporto pubblico anche alle 14, cioè al momento del cambio di turno. Si potrebbe iniziare con le direttrici principali e poi eventualmente proseguire. Ad oggi non esiste nulla di tutto ciò. Ora faremo un'altra raccolta per sostenere questa proposta che prenderebbe due piccioni con una fava: da un lato eviterebbe ingorghi, dall'altro costituirebbe un esempio concreto di politica “verde” per un'azienda che tanto tiene all'ecosostenibilità».

  

Altra ipotesi in campo è quella, di certo non nuova, di sfalsare gli orari dei turni. L'ultima, come estrema ratio, è quella di ampliare i parcheggi nelle aree circostanti.

 

cgiluxforum

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini