Home » Archivio News » Manifatturiero, è crisi nera

Manifatturiero, è crisi nera

Il segretario della Cgil, Bressan: «Puntiamo sui servizi»
La Sest di Limana è intenzionata a ridimensionare lo stabilimento, mentre l’indotto
della Sàfilo è pronto a chiudere


DOMENICA 02 AGOSTO 2009 – Corriere delle Alpi

di Cristian Arboit
[…] Questa l’ultima fotografia scattata - prima della pausa ferragostana - all’occupazione bellunese dalla Cgil.
 Un mese fa la prima protesta per dire di no al mancato rinnovo dei contratti a termine e alle ipotesi di ridimensionamento ancora nell’aria.
 Pochi giorni fa, l’amara ufficializzazione, negli uffici di Confindustria Belluno Dolomiti, comunicata in un secondo momento ai segretari delle confederazioni. La Sest di Limana ha subito un crollo delle commesse del cinquanta per cento ed è pronta a tagliare.
 A confermarlo è il segretario della Cgil di Belluno Renato Bressan: «La decisione era nell’aria ma pochi giorni fa sono stato convocato a Belluno».
 I conti sono presto fatti: attualmente la lavorazione è organizzata su due turni, che da tempo si stanno alternando con la cassa integrazione ordinaria. «Se i turni sono due e la produzione si è dimezzata, a rischiare è un intero turno», afferma Bressan.
 La prospettiva per la Sest, a questo punto, è quella di delocalizzare parte della produzione in Polonia. «E’ un’alternativa sempre più concreta», prosegue il segretario della Camera del Lavoro, che lancia un segnale a Fiom, Fim e Uilm: «Le confederazioni non possono muoversi finché dalle categorie non arriva una precisa richiesta. Dal canto nostro, siamo pronti a fare la nostra parte», dice ricordando la grande manifestazione di piazza prevista per il 26 settembre a Belluno.
 Ma non sono soltanto le grandi aziende a soffrire. A dimostrarlo è l’indotto della Safilo, il gruppo che domani si incontrerà a Padova con i sindacati per un vertice atteso e che arriva dopo il forfait di Bain Capital, il fondo americano che avrebbe dovuto spianare i debiti del gruppo capitanato dalla famiglia Tabacchi.
 Se per il colosso il futuro è nero, a essere nero per le aziende che le gravitano intorno è il presente. Solo giovedì a una prima verifica della Cgil, cinque fabbriche su sette hanno dichiarato di vedersi costrette a chiudere o ridurre drasticamente il personale, già a partire da settembre.
 «Si tratta di aziende tra i dieci e i quindici dipendenti», spiega Bressan, per il quale «un ciclo di industrializzazione è finito. La Provincia di Belluno deve prenderne atto e puntare sui servizi come le altre province del Veneto».
 Le percentuali del resto non mentono: «Nel Bellunese il manifatturiero continua a occupare il 45 per cento della manodopera. E’ un’anomalia assoluta contro il 20 per cento della media dei paesi industrializzati».
 Ma la lista delle casse e delle mobilità è destinata ad allungarsi. A formalizzare richieste-choc ci sarebbero alcune grosse aziende del manifatturiero, che finora sembravano essere state toccate dalla crisi solo in parte. Dopo le ferie, si dovrà fare i conti con la realtà.

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini