Home » ARTICOLI IN RILIEVO » A PROPOSITO DI NUOVA VIABILITA' E COMMISSIONE TRASPORTI R.S.U.

A PROPOSITO DI NUOVA VIABILITA' E COMMISSIONE TRASPORTI R.S.U.

A PROPOSITO DI NUOVA VIABILITA' E COMMISSIONE TRASPORTI R.S.U. - il portale dei lavoratori

 

La COMM.TRASP. della R.S.U. ha portato avanti molte iniziative e un progetto per modificare la viabilità e far scendere i lavoratori della Luxottica di Agordo dai mezzi pubblici in sicurezza, senza dover attraversare la strada

 

 

 

 

SABATO 15 FEBBRAIO 2020 - nostro articolo

 

di Valentina Da Rold

   Da sempre la commissione trasporti della R.S.U. Filctem/CGIL Femca e Uiltec della Luxottica di Agordo si adopera con impegno e determinazione per ottenere un servizio di trasporto pubblico adeguato al numero sempre crescente di lavoratori che predilige l’uso di un mezzo collettivo rispetto all’auto, e per coloro che addirittura l’auto non la possiedono.

   Ci siamo inoltre battuti con successo perché la Dolomitibus la smettesse con la sua assurda pretesa di far pagare il biglietto per il viaggio di andata e ritorno ai lavoratori in part-time (e possessori di abbonamento!) nei sabati di flessibilità su corriere già pagate dalla Luxottica. Un'altra conquista è la riduzione sugli abbonamenti mensili anche se siamo costretti a rinegoziarla in ogni periodo di chiusura aziendale.

    Negli anni diversi sono gli obiettivi che abbiamo raggiunto tra i quali l’aumento dei mezzi nelle tratte sovraffollate perché si potesse viaggiar più comodamente (e cioè seduti!).

   Per non parlare dell’annosa e continua battaglia per l’ottenimento di un servizio di trasporto pubblico per i colleghi turnisti.

   Dopo ben 9 anni di impegno da parte nostra, supportati dal consistente numero di adesioni delle persone interessate al servizio, ci siamo rivolti alle istituzioni Provincia e Regione, alle aziende pubbliche e private e, naturalmente anche alla Luxottica, e finalmente, a maggio del 2013, ha visto la luce il servizio per i turnisti bellunesi e feltrini.

    Successivamente è stata la volta della tratta su 3 turni per Falcade e, dall'anno scorso, grazie ad una collaborazione tra le due aziende di trasporto pubblico coinvolte, la Trentino Trasporti e la Dolomitibus anche per i colleghi a turno e a giornata da Gosaldo e dal Primiero.

    Ma i delegati della commissione non si sono adagiati sugli allori e continuano con ogni mezzo pur di ottenere un servizio anche per i lavoratori turnisti da Caprile.

    La commissione ha affrontato un grande lavoro per venire incontro alle esigenze relative al trasporto dei molti lavoratori con contratto a part-time incentivato (cioè a 37 ore medie settimanali) che comporta periodi di lavoro a 8 o a 6 ore sia a giornata sia a turno.

    Oltre che per organizzare le corse dei mezzi la commissione si è adoperata al fine di ottenere abbonamenti mensili adeguati ai vari orari di lavoro: specialmente per quanto riguarda gli abbonamenti part-time verticali a turno e quelli part-time a 6 ore sia a giornata sia a turno.

    Ora stiamo spingendo affinchè si possa ottenere anche l'abbonamento annuale per i lavoratori in part-time incentivato.

    Un'altra battaglia che ha avuto esito positivo è stata quella per ottenere un servizio, economicamente appettibile, per chi proviene da un'area distante meno di 5 kilometri dalla fabbrica della Luxottica in Valcozzena, o per coloro che non hanno alcun servizio nel loro orario e per questo erano costretti ad usare l'auto non trovando però parcheggio.

    La Luxottica ha così organizzato, a proprie spese, un servizio di navette gratuite per permettere loro di lasciare le auto nei parcheggi di Tamonich e Polane.

    Obbiettivo primario della commissione è sempre stato quello di far scendere i lavoratrori dalle corriere in sicurezza, di aumentare i posti dedicati ai cicli ed ai motocicli e i posti auto spingendo affinchè l'uso di mezzi elettrici venisse privilegiato. 

    Per questo motivo siamo stati molto lieti di apprendere che sia stato approvato l'atto di indirizzo per la riorganizzazione dei parcheggi della Luxottica in località Valcozzena.

   Da anni, infatti, la commissione trasporti della R.S.U. ha presentato all'azienda un primo progetto che suggeriva di permettere ai mezzi pubblici di entrare nel parcheggio interno dell'azienda e scaricare lì i dipendenti; non essendo realizzabile, proprio per ragioni legate alla sicurezza, avevamo quindi proposto di cambiare la viabilità al fine di far fermare le corriere al lato opposto rispetto all'attuale (verso la portineria per intenderci), e in questo modo evitare che i lavoratori dovessero attraversare la strada.

    A tal proposito la Commissione Trasporti della R.S.U. ha incontrato più volte tutti gli enti coinvolti il Comune di Agordo, la Dolomitibus e la Luxottica affinchè si accordassero e mettessero in pratica la nostra proposta.

 

 

 

 

CGIL NAZIONALE

CGIL NAZIONALE

CGIL BELLUNO

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

Camera del Lavoro di Belluno

CGIL BELLUNO - il portale dei lavoratori

seguici su twitter per essere sempre aggiornato

UFFICIO VERTENZE

UFFICIO VERTENZE - il portale dei lavoratori

ASSISTENZA LEGALE GRATTUITA

FONDO PENSIONE

FONDO PENSIONE - il portale dei lavoratori

FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

IL GAZZETTINO

IL GAZZETTINO - il portale dei lavoratori

SUNIA TUTELA PER INQUILINI

SUNIA  TUTELA PER INQUILINI - il portale dei lavoratori

federconsumatori

federconsumatori - il portale dei lavoratori

CORRIERE DELLE ALPI

CORRIERE DELLE ALPI - il portale dei lavoratori

FILCTEM Belluno

FILCTEM Belluno - il portale dei lavoratori

Fed. It. Lav. Chimici Tessile Energia Abbigliamento

Articolo 1

Articolo 1 - il portale dei lavoratori

web radio

I SERVIZI

I SERVIZI - il portale dei lavoratori

pensioni,infortuni,malattie p.maternità,rinnovo permessi...

MAI PIU' COMPLICI

MAI PIU' COMPLICI - il portale dei lavoratori

ORARI INCA BELLUNO

ORARI INCA BELLUNO - il portale dei lavoratori

clicca sull'immagine

SERVIZI FISCALI

SERVIZI FISCALI - il portale dei lavoratori

modello 730, modello unico, ici...

CANCELLARE SUBITO LA LEGGE bossi/fini